Scoprire e Recuperare la Password Persa di Windows

recuperare-password-persa-windows

E’ fortemente consigliato proteggere il proprio account di sistema con una password per evitare l’accesso a persone non autorizzate; più che consigliato forse è meglio dire obbligatorio!

Ma ti è mai capitato di non ricordare più la password per accedere a windows?

Un esempio pratico che mi capita spesso è  quando mi portano i computer a riparare e non mi dicono la password per accedere e poi al telefono non rispondono per diverse ore.

Sappiamo che una scappatoia è accedere con un account amministratore il quale può rimuovere la password dei vari utenti; questo può essere un utente diverso dal vostro, di cui conoscete la password, creato magari per delle prove oppure proprio l’account administrator che spesso viene lasciato attivo e senza password.

Ma se non si possiedono altri account con cui accedere, come possiamo fare? Come recupero la password persa di Windows?

Ci viene in aiuto un programma gratuito e open source di recupero password, Ophcrack per “craccare” password di windows.

Questo utile programma dispone anche di un comodo livecd che puoi scaricare a questo indirizzo http://ophcrack.sourceforge.net/download.php?type=livecd, sono disponibili due iso, una per sistemi windows xp e l’altra per sistemi windows vista. Non ho ancora avuto modo di provarlo su windows 7 e non ho trovato informazioni a riguardo. Aggiornerò appena ho l’occasione di fare questo test.

Una volta scaricata l’iso che ti serve è sufficiente masterizzarla su un CD e far avviare il computer facendogli fare il boot da cd; impostazione da settare nel bios o in alternativa molti pc premendo un tasto all’avvio (ad esempio F12) visualizzano una lista di dispositivi disponibili per il boot, tra cui anche il lettore cd-rom.

Una volta avviato il livecd non devi fare altro che aspettare la fine del lavoro, nell’interfaccia grafica vengono visualizzati tutti gli account presenti nel sistema e man mano che vengono “craccate”, anche le relative password. In basso c’è la percentuale di avanzamento lavori per controllare il tempo che impiega.

Soluzione molto semplice e veloce per recuperare la password persa dei vostri account windows, grazie ad un ottimo software, gratuito e open source, grazie Ophcrack.


6 Commenti:
(Tutti i link sono NoFollowFree)

  1. Giorgio Borelli un giorno disse:

    Ciao,
    ma così è facile, cioè non solo ti permette di agire sugli account, ma ne cracca le password e te le presenta in chiaro? Ho capito bene?

  2. Mattia un giorno disse:

    Si, hai capito benissimo! Non è che le rimuove o altro. alla fine non fa niente, legge dalla tabella delle password di windows e le decifra mostrandotele in chiaro, assieme al relativo nome utente.

    Quindi poi si avvia windows e si può entrare tranquillamente con nome utente e password trovati, senza danneggiare niente. E senza lasciar traccia 😀

    Ciao

  3. Francesco un giorno disse:

    Ciao Mattia,
    a fronte di un problema sul mio pc con Windows XP (insolita schermata ‘Accesso a Windows’ al riavvio con richiesta Nome e Password, peraltro mai creata!) che da oggi mi ha di fatto bloccato il computer, ho provato a seguire passo-passo la tua guida ma constato che il problema persiste; non so perché!
    Praticamente ho masterizzato il file ISO per XP e, una volta inserito nel lettore del pc, faccio il riavvio, premo F8 e imposto ‘CD’ nel Boot …risultato??? …torna sempre la finestra ‘Accesso a Windows’!!!
    Che devo fare? Grazie

  4. Mattia un giorno disse:

    Ciao,
    hai provato a dare invio con la password vuota? o puoi provare con utente “administrator” sempre senza password.

    Da quello che dici sembra non prenderti il cd al boot; la iso l’hai masterizzata come immagine giusto? non proprio il file .iso, in caso se hai possibilità sfoglia le cartelle del cd per controllare.
    Poi eventualmente dal bios (F8 sarebbe modalità provvisoria di windows 🙂 ) togli il disco fisso come possibilità di boot e lascia solo il cd così puoi far più tentativi senza dover riavviare.
    Prova.

  5. Francesco un giorno disse:

    Ciao Mattia e grazie per la risposta. 🙂
    Si, ho provato. Avvio il pc: a nome compare ‘pc’, a password non scrivo nulla. Premendo ‘Invio’, visualizzo solo l’immagine desktop di Windows senza icone! Qualunque tasto prema non succede nulla. Se faccio CTRL+ALT+CANC si apre il ‘ask Manager’: vedo ‘Processi’, ‘Prestazioni’, ‘Applicazioni’ (campi vuoti!). Dopo poco compare la finestra di errore ‘Explorer.EXE’ con i seguenti identificativi:

    AppName: explorer.exe
    AppVer: 6.0.2900.5512
    ModName: kernel32.dll
    ModVer: 5.1.2600.6532
    Offset: 0000a378

    Non vedo mai gli utenti, neppure ‘Administrator’!
    Mi hai fatto venire il dubbio sulla masterizzazione. Ho masterizzato l’immagine e cambiato il boot (1-CD-ROM, 2-Floppy, 3-disabilitato). Riavvio il pc con CD inserito, il lettore stavolta carica, visualizzo schermata bianca ‘ophcrack LiveCD powered by Slitaz’ con immagine e 4 modi opzionali, attendo count-down su quello automatico, iniziano a scorrere diverse stringhe bianche su fondo nero ma si interrompono dopo poco e il lettore si spegne!
    Che mi consigli?

  6. Mattia un giorno disse:

    Dunque da questi sintomi credo che si sia rovinato il profilo utente di windows o si sia rovinato qualche file di avvio. Il consiglio è una bella formattata con l’occasione così fai pulizia; altrimenti proverei ad accedere in modalità provvisoria (premi F8 prima dell’avvio di windows) e fai una scansione antivirus. Inoltre vedi se in quella modalità riesci ad accedere agli utenti e magari crearne uno nuovo, anche se la vedo dura.
    Altrimenti se hai backup o punti di ripristino prova a tornare indietro a qualche giorno prima che succedesse.
    Ciao 😉

Commenta questo articolo:
(Non fare l'errore di non personalizzare il tuo avatar, caricalo su gravatar.com)