Rar e File .rev: Come ricostruire Archivi su Debian

Recupero Archivio Corrotto Debian

Versione Vado di fretta

– Scarica l’ultima versione 32 o 64 bit di rar per linux da qui
– Scompatta l’archivio tar -xzvf nomepacchetto.tar.gz
– Entra nella cartella e digita sudo make install
– Entra nella cartella con i file dell’archivio e digita rar rc nomepacchetto001.rar
– Digita rar e nomepacchetto001.rar
– Ciao

Versione Raccontiamocela un po

Spesso capita di dover prelevare dal web dei file di grandi dimensioni che per comodità o limiti degli hosting gratuiti, vengono suddivisi in tanti file rar. Se la sfortuna è tua compagnia di avventure, ti puoi ritrovare con uno di questi file non più disponibili o, peggio, con uno o più archivi corrotti.

Che si fa? Ho testato più volte le tecniche “imprecazione” e “pc dalla finestra”.. NON funzionano.

La soluzione è utilizzare i file .rev (se disponibili ovviamente) per ricostruire le parti mancanti. Solitamente quando l’archivio è composto da un notevole numero di parti, i file .rev vengono messi a disposizione per risolvere i problemi menzionati qui sopra.

Il funzionamento è molto semplice, ad 1 file .rev corrisponde un file .rar recuperato. Se hai trovato 2 file rar corrotti, ti serviranno 2 file rev e via dicendo.

Per ricostruire le parti rar mancanti su sistemi windows è molto semplice: premettendo di aver già winrar correttamente installato, basterà riporre tutti i file archivio .rar e .rev nella stessa cartella, cliccare il tasto destro sul primo file (intendo primo file .rar) e selezionare estrai qui. Winrar farà tutto il lavoro e impiegherà del tempo in base alla potenza del processore, quantità di archivi da recuperare e dimensioni files.

Se siete su sistemi linux, come il sottoscritto che utilizza Debian 8 Jessie a 64bit? Come si recupera un archivio corrotto?


Continua a leggere… »

Html Nel Messaggio Email Problema Outlook 2003

Bug Html Outlook 2003

Qualche giorno fa ho perso veramente un sacco di tempo con Outlook 2003 e il problema che visualizzava il codice html nel messaggio e-mail, non veniva elaborato. Per capirci riporto le prime righe di come visualizzava un messaggio:

Return-Path: <xxxxx>
Delivered-To: xxxxxx
Received: (qmail 18046 invoked by uid 89); 25 Nov 2010 18:09:43 -0000
Received: by simscan 1.2.0 ppid: 17889, pid: 17899, t: 0.8938s
scanners: clamav: 0.96.4-exp/m:52 spam: 3.3.1
Received: from unknown (HELO xxxxx) (xxxxx)
by xxxx with SMTP; 25 Nov 2010 18:09:42 -0000
Received: from FBCMFE02B22.fbc.local ([xxx]) by
xxxx with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.3959);
Thu, 25 Nov 2010 19:09:42 +0100
Received: from [xxxx] ([xxxx]) by FBCMFE02B22.fbc.local
with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.3959);
Thu, 25 Nov 2010 19:08:50 +0100
Message-ID: <xxxxxx>
Disposition-Notification-To: “FE.NI.CE. PR – invio” <xxxxx>
Date: Thu, 25 Nov 2010 19:08:57 +0100
From: “FE.NI.CE. PR – invio” <xxxx>
Organization: FE.NI.CE. PR
User-Agent: Mozilla/5.0

e immaginate quanto continua, questo è solo una piccola parte dell’intestazione. Comincio a spulciare tra le opzioni e faccio alcune modifiche, ma il problema rimane, ad intervalli casuali arriva un’email contenente codice html non elaborato.

Cosa si fa in questi casi? si chiede a Google!

Questo è proprio il motivo per cui scrivo questo post, in quanto non sono riuscito a trovare una risposta “googlando” visto che c’era una gran richiesta di un problema simile e non trovavo le keywords giuste per arrivare alla soluzione per me.
Continua a leggere… »

Mozilla Thunderbird File di Posta Enormi Anche Senza Messaggi

Mozilla Thunderbird File Di Posta PesantiHo scoperto un problema con il mio client di posta preferito Mozilla Thunderbird, forse lo sai già o forse posso aiutarti, l’importante è parlarne 😀

Allora da qualche mese ho un server dati aziendale che scarseggia di spazio libero, qui oltre ai dati aziendali ci sono riposti anche tutti i file di posta di Thunderbird con relativi .msf e profili utenti.

Ad un certo punto ho dovuto cercare di liberare spazio assolutamente, erano rimasti poco più di 200 Mb liberi; andando a controllare le cartelle più “ciccione” trovo quelle di posta tra le più consistenti; soprattutto un utente con quasi 9 Gb di posta.

Mando una circolare chiedendo di cancellare la posta che non serve più, svuotare cestini e solite cose insomma. La situazione non cambia e allora passo utente per utente, chiamo l’utente x e gli dico che non può tenere tutta quella posta e mi risponde che ha cancellato tutto. Dopo un controllo noto che ha cancellato tutto veramente. I conti non tornano :s

Guardo, vedo posta in arrivo 0 messaggi, guardo il relativo file di posta ed è di svariati Gb come dimensione :s Ecco, trovato il problema, che si fa?
Continua a leggere… »

Windows 7 Lento? Disinstalla Un Antivirus!

Windows 7 LentoUltimamente molti mi chiedono come mi trovo con l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft,  Windows 7, in quanto sembra essere molto lento nei loro pc. Io mi trovo piuttosto bene, l’installazione ormai ha molti mesi e non sembra risentirne nonostante i molteplici programmi installati.

La prima cosa che chiedo (e basta questa) è  quale antivirus hanno installato e se hanno disattivato l’antivirus di windows. La risposta solitamente è qualcosa del tipo “ah non so.. c’è già l’antivirus? come si toglie?”

Windows nella versione Vista e 7 propone col sistema di base un suo antivirus, windows defender.

Questo può portare dei rallentamenti quando si va ad installare il proprio antivirus preferito, infatti si avranno due scanner in real time che lavorano e oltre a probabili conflitti tra i due software, vengono sprecate molte risorse del computer che possono portare ai rallentamenti lamentati.
Continua a leggere… »

Copia e Incolla Puro Senza Formattazione

Utility Gratis Che Aiutano

Quante volte usiamo il copia e incolla? Tante! Dai non dirmi che non lo usi almeno una volta al giorno.. o forse all’ora.

Questa credo sia una di quelle funzioni che anche l’utente meno esperto conosce e magari lo chiama “control ci e control vi” ovvero i tasti scorciatoia per eseguirlo.

In effetti ritorna comodo per molte cose, riportare testi da un editor all’altro, spostare paragrafi sullo stesso editor e come non citare il copia e incolla per inserire i testi nei campi dei vari pannelli di amministrazione di siti, blog e compagnia bella?

Ma questo articolo parlerà di qualcosa di utile anche? si arrivo al dunque scusate…
Continua a leggere… »